Attività

Comunicato Stampa Primo Convegno

 

  

Associazione Amici di Giorgio de Chirico

Il giorno 5 febbraio 2014 alle ore 16,00, presso la “Sala della Crociera” della Biblioteca di Archeologia e Storia dell’Arte del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali, via del Collegio Romano, 27, si terrà il Primo Convegno dei Soci Fondatori dell’Associazione Amici di Giorgio de Chirico, ad un anno dalla sua costituzione.                                 

L’Associazione, come è noto, è nata a Roma il 31 gennaio 2013 per onorare la memoria e l’opera del grande maestro, con lo scopo di promuovere la creazione di un museo monografico da dedicare all’artista nel centro di Roma; ha quindi l’impegno di stabilire adeguati contatti con enti pubblici, sponsor privati, ed istituzioni che ne condividano la finalità, così come recita l’art. 2 dello Statuto: L’Associazione ha lo scopo di porre in essere ogni e qualsiasi iniziativa per la realizzazione di un museo monografico al centro di Roma e, successivamente, sostenere e affiancare l’iniziativa realizzata”.                                                                                                                           

 Gli oltre cento soci fondatori che hanno prontamente aderito all’Associazione sono personalità della cultura, fra docenti universitari, storici dell’arte, architetti, funzionari e direttori di musei, ricercatori ed operatori nel settore dei beni culturali, restauratori, rappresentanti del mondo finanziario, galleristi storici e collezionisti, e giuristi con la passione dell’arte (si veda l’elenco completo nel sito www.associazioneamicidigiorgiodechirico.it).

 Il convegno dei soci fondatori, dunque, si apre con queste premesse, per un dibattito aperto alla stampa e al pubblico introdotto dal Presidente dell’Associazione, Mario Ursino, con brevi relazioni del Presidente Onorario, Francesco Sisinni (“Perché il Museo de Chirico”), di Renato Barilli (“De Chirico e il postmoderno”), di Maurizio Calvesi (“De Chirico è sempre metafisico”), di Gabriele Simongini (“L’importanza dei musei monografici e la lacuna di un museo de Chirico a Roma”), di Barbara Cisternino (“Un museo monografico a garanzia della conservazione delle opere”).

Il Presidente

  

 

Comunicato Stampa

 

 

Associazione Amici di Giorgio de Chirico

 

 

Il giorno 26 marzo 2014 alle ore 18,00, nella famosa “Sala Rossa” dell’Antico Caffè Greco, Via Condotti 86, Roma, dove ogni primo mercoledì del mese si riunisce il “Gruppo dei Romanisti”, verrà consegnata all’Onorevole  Ignazio Marino, Sindaco di Roma Capitale, la targa di “Socio Onorario” dell’Associazione Amici di Giorgio de Chirico.

L’Associazione, come è noto, è nata a Roma il 31 gennaio 2013 per onorare la memoria e l’opera del grande maestro, con lo scopo di promuovere la creazione di un museo monografico da dedicare all’artista nel centro di Roma; ha quindi l’impegno di stabilire adeguati contatti con enti pubblici, sponsor privati, ed istituzioni che ne condividano la finalità, così come recita l’art. 2 dello Statuto: L’Associazione ha lo scopo di porre in essere ogni e qualsiasi iniziativa per la realizzazione di un museo monografico al centro di Roma e, successivamente, sostenere e affiancare l’iniziativa realizzata”.

Lo storico “Caffè Greco”, a pochi passi dalla Casa-Museo dell’artista, in Piazza di Spagna, 31, è stato un luogo privilegiato di de Chirico all’ora dell’aperitivo, ed è stato immortalato nel celebre dipinto di Renato Guttuso, “Caffè Greco” del 1976, oggi a Madrid nella collezione Thyssen-Bornemisza.

Saranno presenti il Presidente dell’Associazione, Mario Ursino, il Presidente Onorario, Francesco Sisinni, l’Onorevole Athos de Luca, Laura Cappello, Bruno Pucci e Gabriele Simongini del Consiglio Direttivo dell’Associazione, insieme ad altri soci fondatori.

Coordineranno l’incontro Francesco Piccolo, editore della Strenna dei Romanisti e Vittorio Maria de Bonis, Consigliere culturale del Caffè Greco.

Il presidente

 

Comunicato Stampa Secondo Convegno

 

  

Associazione Amici di Giorgio de Chirico

 

 

Il giorno 29 gennaio 2015 alle ore 17,00, presso il “Salone dell’ex Consiglio Nazionale”, gentilmente concesso dalla DG – OAGIP del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, via del Collegio Romano, 27, si terrà il Secondo Convegno dei Soci Fondatori dell’Associazione Amici di Giorgio de Chirico, a due anni dalla sua costituzione.

L’Associazione, come è noto, è nata a Roma il 31 gennaio 2013 per onorare la memoria e l’opera del grande maestro, con lo scopo di promuovere la creazione di un museo monografico da dedicare all’artista nel centro di Roma; ha quindi l’impegno di stabilire adeguati contatti con enti pubblici, sponsor privati, ed istituzioni che ne condividano la finalità, così come recita l’art. 2 dello Statuto: L’Associazione ha lo scopo di porre in essere ogni e qualsiasi iniziativa per la realizzazione di un museo monografico al centro di Roma e, successivamente, sostenere e affiancare l’iniziativa realizzata”.

Gli oltre cento soci fondatori che hanno prontamente aderito all’Associazione sono personalità della cultura, fra docenti universitari, storici dell’arte, architetti, funzionari e direttori di musei, ricercatori ed operatori nel settore dei beni culturali, restauratori, rappresentanti del mondo politico, finanziario, galleristi storici e collezionisti, e giuristi con la passione dell’arte (si veda l’elenco completo nel sito www.associazioneamicidigiorgiodechirico.it). Inoltre, nel corso del 2014, Il Sindaco di Roma, Onorevole Ignazio Marino ha accettato di essere annoverato quale Socio Onorario della nostra Associazione, manifestando interesse per la nostra attività.

Il Secondo Convegno dei soci fondatori ha lo scopo di rendere note le diverse iniziative intraprese nel corso di questi due anni di attività per portare avanti il progetto per cui è nata la nostra Associazione, come sopra esposto.

Il Convegno, aperto alla stampa e al pubblico, sarà introdotto dal Presidente dell’Associazione, Mario Ursino, con interventi del Presidente Onorario, Francesco Sisinni, e, tra i soci fondatori, di Franco Purini, Augusta Monferini, Stefania Macioce, Laura Cappello, Marianna Fonzo, e Athos de Luca.

   Il presidente

 

Comunicato Stampa Terzo Convegno

 

 

Associazione Amici di Giorgio de Chirico

 

 

Il giorno 25 febbraio 2016 alle ore 15,30 presso la Sala dell’Auditorium del Museo Nazionale degli Strumenti Musicali, Piazza Santa Croce in Gerusalemme, n.9/a, gentilmente concessa dalla Direzione del Polo Museale del Lazio, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, si terrà il Terzo Convegno dei Soci Fondatori dell’Associazione Amici di Giorgio de Chirico, a tre anni dalla sua costituzione.

L’Associazione, come è noto, è nata a Roma il 31 gennaio 2013 per onorare la memoria e l’opera del grande maestro, con lo scopo di promuovere la creazione di un museo monografico da dedicare all’artista nel centro di Roma; ha quindi l’impegno di stabilire adeguati contatti con enti pubblici, sponsor privati, ed istituzioni che ne condividano la finalità, così come recita l’art. 2 dello Statuto: L’Associazione ha lo scopo di porre in essere ogni e qualsiasi iniziativa per la realizzazione di un museo monografico al centro di Roma e, successivamente, sostenere e affiancare l’iniziativa realizzata”.

Gli oltre cento soci fondatori che hanno prontamente aderito all’Associazione sono personalità della cultura, fra docenti universitari, storici dell’arte, architetti, funzionari e direttori di musei, ricercatori ed operatori nel settore dei beni culturali, restauratori, rappresentanti del mondo politico, finanziario, galleristi storici e collezionisti, e giuristi con la passione dell’arte (si veda l’elenco completo nel sito www.associazioneamicidigiorgiodechirico.it).

Il Terzo Convegno dei soci fondatori ha per tema Giorgio de Chirico e la Musica, per ricordare  la notevole attività del Maestro anche nel campo della scenografia per scene e costumi musicali e per il teatro, ancora non sufficientemente nota al grande pubblico e a parte della critica.

Il Convegno, aperto alla stampa e al pubblico, sarà introdotto dal Presidente Onorario dell’Associazione, Francesco Sisinni, e dalla Direttrice del Museo Nazionale degli Strumenti Musicali, Sandra Suatoni, con interventi di illustri studiosi, quali Alessandro Finazzi Agrò, Franco Purini, Giorgio Muratore, Gabriele Simongini, Stefania Macioce, Laura Cappello, Mario Ursino.

Il Convegno si aprirà con un breve concerto per pianoforte del maestro Lucio Perotti, con musiche di Casella, Scrjabin, Debussy e Savinio, introdotto da Stefania Macioce

 Il presidente

 

Comunicato Stampa Quarto Convegno

 

 

Associazione Amici di Giorgio de Chirico

 

 

Il giorno 31 gennaio 2017, dalle ore 16,00 alle19,30, presso la sede dell’ Istituto Nazionale di Archeologia e Storia dell’Arte, piazza San Marco, 49 (Palazzo Venezia) si terrà il Quarto Convegno dei Soci Fondatori dell’Associazione Amici di Giorgio de Chirico, a quattro anni dalla sua costituzione.

L’Associazione è nata a Roma il 31 gennaio 2013 per onorare la memoria e l’opera del grande maestro, con lo scopo di promuovere la creazione di un museo monografico da dedicare all’artista nel centro di Roma; ha quindi l’impegno di stabilire adeguati contatti con enti pubblici, sponsor privati, ed istituzioni che ne condividano la finalità, così come recita l’art. 2 dello Statuto: L’Associazione ha lo scopo di porre in essere ogni e qualsiasi iniziativa per la realizzazione di un museo monografico al centro di Roma e, successivamente, sostenere e affiancare l’iniziativa realizzata”.

Gli oltre cento soci fondatori che hanno prontamente aderito all’Associazione sono personalità della cultura, fra docenti universitari, storici dell’arte, architetti, funzionari e direttori di musei, ricercatori ed operatori nel settore dei beni culturali, restauratori, rappresentanti del mondo finanziario, galleristi storici e collezionisti, e giuristi con la passione dell’arte (si veda l’elenco completo nel sito www.associazioneamicidigiorgiodechirico.it).

Il Quarto Convegno dei soci fondatori ha per tema La copia e la tecnica della pittura come strumento di conoscenza in de Chirico e negli antichi maestri, per un dibattito aperto alla stampa e al pubblico, con introduzione del Presidente Onorario, Prof. Francesco Sisinni, con relazioni di studiosi dell’opera del maestro. Interverranno quest’anno Antonella Sbrilli, Michela Santoro, Annagrazia Benatti, Barbara Cisternino, Michela Gianfranceschi e Mario Ursino.

Il presidente

 

Comunicato Stampa Quinto Convegno

 

 

 

Associazione Amici di Giorgio de Chirico

 

Il giorno 31 gennaio 2018 alle ore 15,30 presso l’Aula Magna dell’Accademia di Belle Arti di Roma, Via di Ripetta, 222, gentilmente concessa dalla Direzione, si terrà il Quinto Convegno dei Soci Fondatori dell’Associazione Amici di Giorgio de Chirico, a cinque anni dalla sua costituzione.
L’Associazione, come è noto, è nata a Roma il 31 gennaio 2013 per onorare la memoria e l’opera del grande maestro, con lo scopo di promuovere la creazione di un museo monografico da dedicare all’artista nel centro di Roma; ha quindi l’impegno di stabilire adeguati contatti con enti pubblici, sponsor privati, ed istituzioni che ne condividano la finalità, così come recita l’art. 2 dello Statuto: “L’Associazione ha lo scopo di porre in essere ogni e qualsiasi iniziativa per la realizzazione di un museo monografico al centro di Roma e, successivamente, sostenere e affiancare l’iniziativa realizzata”.
Gli oltre cento soci fondatori che hanno prontamente aderito all’Associazione sono personalità della cultura, fra docenti universitari, storici dell’arte, architetti, funzionari e direttori di musei, ricercatori ed operatori nel settore dei beni culturali, restauratori, rappresentanti del mondo politico, finanziario, galleristi storici e collezionisti, e giuristi con la passione dell’arte (si veda l’elenco completo nel sito www.associazioneamicidigiorgiodechirico.it).
Il Quinto Convegno dei soci fondatori ha per tema Giorgio de Chirico scrittore e poeta, per ricordare la notevole attività del Maestro anche nel campo della letteratura, ancora non sufficientemente nota al grande pubblico e a parte della critica.
Il Convegno, aperto alla stampa e al pubblico, sarà introdotto dalla Direttrice dell’Accademia di Belle Arti di Roma, Tiziana D’Acchille, dal Presidente Onorario dell’Associazione, Francesco Sisinni, con interventi dell’ospite d’onore Ruggero Savinio, di Franco Purini, Valerio Rivosecchi, Gabriele Simongini, Pietro di Loreto e del Presidente dell’Associazione Mario Ursino.
Associazione Amici di Giorgio de Chirico, Via Antonio Baiamonti, 4 – 00195 Roma
Tel. 06 69318001 Fax 06 89563430 e-mail: info@associazioneamicidigiorgiodechirico.it

 

 

Associazione  Amici  di  Giorgio  de  Chirico,     Via Antonio Baiamonti, 4 – 00195 Roma

Tel. 06 69318001  Fax 06 89563430  e-mail: info@associazioneamicidigiorgiodechirico.it

 

 

 

 

 

 

Associazione  Amici  di  Giorgio  de  Chirico,     Via Antonio Baiamonti, 4 – 00195 Roma

Tel. 06 69318001  Fax 06 89563430  e-mail: info@associazioneamicidigiorgiodechirico.it